PRECAST Design » Elenco News » Incentivi per la riduzione del rischio sismico: se ne parla a Bologna il 12 maggio
Incentivi per la riduzione del rischio sismico: se ne parla a Bologna il 12 maggio
del 07/05/2017

La Regione Emilia Romagna organizza il 12 maggio dalle 09:00 alle 17:00 persso la sala "20 maggio", in Viale della Fiera 8 (Bologna) un importante seminario dal titolo: "Incentivi per la riduzione del rischio sismico".

Prevista la presenza del Ministro Graziano Delrio, del Governatore della Regione Stefano Bonaccini, del capo della Protezione civile Fabrizio Curcio, del provveditore delle OOPP Pietro Baratono e del Presidente di ANIDIS Franco Braga. Per il CNI interviene il vice Presidente Giovanni Cardinale, Walter Baricchi per il Consiglio Nazionale degli Architetti,
Francesco Peduto Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi, Maurizio Savoncelli - Presidente Collegio Nazionale Geometri e Luca Ferrari Presidente Associazione Ingegneria Sismica Italiana.

Ecco il programma:

9:00 - SESSIONE MATTINA - I programmi pluriennali e gli incentivi

Saluti
Stefano Bonaccini - Presidente della Regione Emilia-Romagna

Introduzione
Paola Gazzolo - Assessore regionale difesa del suolo e della costa, protezione civile, ambiente e montagna

Presiede
Paolo Ferrecchi - Direttore Generale Cura del Territorio e dell’Ambiente

Interventi
Fabrizio Curcio - Capo Dipartimento della Protezione Civile
Il programma settennale degli interventi di prevenzione sismica (art.11 L.77/2009) e il programma di adeguamento degli edifici scolastici (art. 32 bis del DL 269/2003). Il bilancio e le prospettive per il dopo.

Pietro Baratono - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Sisma bonus, gli incentivi per gli interventi di riduzione del rischio sismico negli edifici esistenti.

Franco Braga - Università La Sapienza, Roma
Le linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni e le modalità per l’attestazione dell’efficacia degli interventi.

Gabriele Bartolini - Responsabile del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli della Regione Emilia-Romagna
Consuntivo dei piani di riduzione del rischio sismico in Emilia-Romagna

10:40 - 11:00 Pausa
Interventi
Giovanni Cardinale - Consiglio Nazionale degli Ingegneri
Walter Baricchi - Consiglio Nazionale degli Architetti
Francesco Peduto - Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi
Maurizio Savoncelli - Presidente Collegio Nazionale Geometri
Mauro Dolce - Dipartimento Protezione Civile
Luca Ferrari - Presidente Associazione Ingegneria Sismica Italiana

Francesco Burrelli - Presidente ANACI
Gianluca Rusconi - Confindustria E-R
Stefano Betti - Presidente Associazione Nazionale Costruttori Edili, E-R
Francesco Milza - Presidente Confcooperative E-R
Paolo Govoni - Presidente CNA E-R
Andrea Burchi - Presidente della Commissione ABI E-R
Marco Iachetta - ANCI E-R

13:00 - Conclusioni
Graziano Delrio - Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

13:30 - 14:30 Pausa pranzo
14:30 - SESSIONE POMERIGGIO

Presiede
Antonio Tralli - Presidente del Comitato Tecnico Scientifico regionale in materia sismica

Interventi
Cinzia Picchi
Esempi applicativi della classificazione del rischio sismico delle costruzioni.
Nicola Cosentino, Claudio Ferrari, Alessio Giammarruto
Interventi di riduzione del rischio sismico in edifici privati.
Gianfranco Argnani, Stefano Girelli
Interventi di riduzione del rischio sismico in edifici pubblici ospitanti funzioni strategiche
Luca Speroncini, Carlo Blasi
Interventi di riduzione del rischio sismico in edifici tutelati ai sensi del D.lgs 42/2004.
17:15- Conclusioni

di Redazione INGENIO
Notizia letta: 2902 volte
Torna alla Lista News »