PRECAST Design » Elenco News » Esempio di Classificazione sismica con MIDAS GEN di un edificio multipiano in cemento armato
Esempio di Classificazione sismica con MIDAS GEN di un edificio multipiano in cemento armato
del 14/07/2017
TUTORIAL per MIDAS Gen FX
 
Modello di calcolo preso in esame
 
 
Si tratta di un modello strutturale a telaio tridimensionale composto da travi, pilastri e setti. La modellazione viene affrontata con elementi monodimensionali di tipo beam per schematizzare travi e pilastri, mentre per i setti vengono utilizzati speciali elementi a 4 nodi chiamati wall.
 
Questo elemento sostituisce il comune elemento plate quando è necessario rappresentare vani ascensori, vani scale, setti singoli o composti. Il modello analizzato non fa riferimento ad alcun edificio reale, i valori e le considerazioni riportate hanno esclusivamente scopo didattico.
 
I vantaggi nell’uso di questi elementi sono:
 
1) Modellazione rapida
2) Non necessitano di discretizzazione (mesh)
3) Analisi più veloce
4) Risultai direttamente in termini di sollecitazione M,N, T
5) Possiedono una formulazione non lineare a plasticità concentrata se utilizzati in push over
 
 
 
Carichi
I carichi presenti nella struttura sono :
 
 
Masse

Ai fini di un’analisi dinamica modale è necessario imporre una corretta distribuzione di massa nel modello di calcolo. Ci sono due tipologie di masse, quelle strutturali e quelle provenienti dai carichi portati. 

>>>  PER CONTINUARE LA LETTURA SCARICA IL PDF


Articolo tratto dal Dossier di Classificazione Sismica, scaricabile cliccando qui.

Per maggiori informazioni sulla Classificazione sismica affrontata con Midas clicca qui.

di CSPFea
Notizia letta: 575 volte
Torna alla Lista News »