PRECAST Design » INGENIO n.41 » Pannelli a base di Legno: le novità introdotte dalla UNI EN 13986:2015
Pannelli a base di Legno: le novità introdotte dalla UNI EN 13986:2015
Antonio Ladisa

La norma di riferimento, la UNI EN 13986, tratta i pannelli a base di legno in forma di pannelli di legno Massiccio, LVL4, pannelli di legno compensato, OSB, pannelli di particelle di legno (pannelli truciolari) legate con resina o cemento, pannelli di fibra ottenuti per via umida (pannelli duri, pannelli semiduri, pannelli teneri) e pannelli di fibra prodotti per via secca (MDF) per l'utilizzo nelle costruzioni. Essi possono contenere agenti chimici per migliorare la loro reazione al fuoco e la loro resistenza ad attacco biologico, causato per esempio da funghi e insetti.

La conformità di un pannello a base di legno ai requisiti della norma armonizzata e ai valori dichiarati (classi incluse) deve essere dimostrata mediante:
- controllo di produzione di fabbrica effettuato dal produttore,
- prove di tipo iniziale,
- ispezione iniziale di fabbrica e sorveglianza continua.

Il produttore deve instaurare, documentare e mantenere un sistema FPC che garantisca che i prodotti immessi sul mercato siano conformi alle caratteristiche prestazionali dichiarate.
Il sistema FPC deve comprendere procedimenti, ispezioni regolari e prove e/o valutazioni; i risultati devono essere utilizzati per il controllo delle materie prime e di altri materiali o componenti in entrata, delle apparecchiature, del processo produttivo e del prodotto e devono essere sufficientemente dettagliati per garantire l'evidente conformità del prodotto.

Se il fabbricante applica un sistema FPC conforme ai requisiti della EN ISO 9001 e realizzato secondo i requisiti specifici del presente documento, i requisiti suddetti sono da considerarsi soddisfatti.

I risultati delle ispezioni, delle prove o delle valutazioni che richiedono un'azione devono essere registrati, così come tutte le azioni intraprese. L'azione da intraprendere quando i criteri o i valori di controllo non sono soddisfatti deve essere registrata.
Il produttore deve controllare le caratteristiche prestazionali richieste dei pannelli in conformità alla EN 326-2.

Tra le importanti novità introdotte dalla UNI EN 13986:2015 segnaliamo l’introduzione al concetto di valutazione della costanza delle prestazioni come previsto dal Regolamento Prodotti da Costruzione 305/2011 (il fabbricante si assume la responsabilità della conformità del prodotto immesso sul mercato alle prestazioni dichiarate mediante la sottoscrizione di una Dichiarazione di prestazione DoP); il concetto di Cascading (già utilizzato per altri prodotti da costruzione) ovvero la possibilità di condividere dei risultati di un prodotto tipo ottenuto da qualcun altro che abbia usato progetto, materie prime e processo uguali; viene approfondito l’argomento relativo ai pannelli per il rivestimento di pareti introducendo la prova di Racking resi stance.

Nei prossimi articoli saranno sicuramente approfonditi con maggiore dettaglio alcuni punti della norma correlati da case history sulle applicazioni.
 

Articolo letto: 6151 volte