PRECAST Design » INCONCRETO n.135 » 3D Printable Mortar: le speranze della stampa on-site del calcestruzzo
3D Printable Mortar: le speranze della stampa on-site del calcestruzzo

La nostra redazione ha trovato sul WEB un interessante articolo dedicato a un prototipo per la stampa di forme in malta cementizia da utilizzarsi in situ.

Si tratta degli studi di una Startup construction company, la CyBe Construction, per lo sviluppo di una stampante 3D a base di malta cementizia: dopo aver creato nel 2013 il codice, che avrebbe portato allo sviluppo del modelloProto 3DP, per il fondatore e amministratore delegato Berry Hendriks il "successivo ordine del giorno" è stato quello di creare quello una stampante ad uso commerciale.

Per Hendriks e CYBE, l'obiettivo finale è quello di arrivare a una revisione totale del modno delle costruzioni attraverso l'introduzione e l'uso di nuovi sistemi costruttivi.

Strumenti come il proto 3DP sono destinati essenzialmente ad accelerare il tempo di costruzione di tutti i progetti infrastrutturali, con particolare attenzione alla precisione e all'uso di soluzioni eco-compatibili. Il 3D Printable Mortar  è solo il più recente componente della tecnologia stampante 3D up-and-coming per fare strutture a forma di onda.

La malta impiegata dalla stampante 3D ha la caratteristica di possedere un'asciugatura eccezionalmente rapida, e questo consente di poter formare delle strutture portanti in meno di un'ora offrendo, come promessao da Hendriks,  un significativamente miglioramento dei tempi di costruzione.

Per leggere l'articolo ecco il LINK.

Articolo letto: 3241 volte