PRECAST Design » Progetti di norma su clinker e su Cementi resistenti ai solfati
Progetti di norma su clinker e su Cementi resistenti ai solfati

Dal 7 settembre al 5 novembre due progetti di norma di interesse della Commissione Cemento, malte, calcestruzzi e cemento armato si trovano nella fase dell’inchiesta pubblica finale. Tutti gli interessati possono scaricare i documenti e inviare eventuali commenti dalla pagina web "UNI: inchiesta pubblica finale".

Il primo progetto U96000450 “Determinazione del colore nel cemento e nel clinker” stabilisce un metodo per misurare il colore di cementi e clinker in polvere. La futura norma si riferisce alla determinazione delle coordinate tricromatiche CIE X, Y, Z e indica le modalità di conversione matematica delle stesse nello spazio di colore CIE 1976 L*a*b*. Si applica nel campo compreso tra 70 e 100 (visione fotopica) sebbene i valori possibili di L siano compresi tra 0 e 100.

Il documento U96000520 “Cementi resistenti ai solfati - Classificazione e composizione”, che sostituisce la norma UNI 9156:1997, ha invece lo scopo di classificare e di definire i requisiti dei cementi resistenti all’azione aggressiva (espansiva) di acque e terreni contenenti solfati e dell’acqua di mare.
La norma è stata oggetto di revisione per quanto riguarda i seguenti aspetti: specificazione più dettagliata dei requisiti dei cementi resistenti all’acqua di mare, Appendice A (informativa) allo scopo di evidenziare la corrispondenza con la UNI EN 197-1, l’aggiornamento dei riferimenti bibliografici.

Articolo letto: 4291 volte